Aprile 2018

#ORGOGLIO REATINO

L'ALCLI RICORDA CON RICONOSCENZA FRIZZI

Anche grazie a lui nacque il day hospital pediatrico

solidarietà
L'ALCLI Giorgio e Silvia in seguito alla tragica scomparsa di Fabrizio Frizzi si stringe al dolore dei familiari e di tutti coloro che lo hanno amato e stimato.
Il noto conduttore televisivo è legato per sempre non solo alla stessa storia dell'associazione reatina, ma di tutto il territorio avendo contribuito con la sua presenza, alla realizzazione del Day Hospital pediatrico presso l'Ospedale San Camillo de Lellis.
Correva l'anno 1994 quando la nazionale Cantanti e doppiatori scese in campo allo Stadio Scopigno per la prima Partita del Cuore del capoluogo sabino, a favore dell'ALCLI Giorgio e Silvia e ADMO.
In uno Stadio pieno di spettatori, fu proprio Fabrizio Frizzi a presentare l'evento sportivo di solidarietà attraverso il quale fu possibile raccogliere circa 40 milioni di lire che le due associazioni di volontariato destinarono a progetti utili per la comunità. 
In particolare l'ALCLI Giorgio e Silvia con la metà del ricavato della partita di beneficenza, realizzò il primo Day Hospital pediatrico presso l'Ospedale provinciale.
 Esprimeva calore umano sincero ed autentico” - con queste parole Santina Proietti ricorda Fabrizio Frizzi protagonista 24 anni fa della partita del cuore – Con la sua sensibilità e allegria contribuì a rendere quella giornata memorabile per tutta la comunità. Fabrizio Frizzi, rimarrà per sempre legato a questa città e certamente sarà nei nostri cuori”.
condividi su: