Dicembre 2018

NEWS

LA STORIA DI ANNA MARIA "GRAZIE ALL'OSPEDALE DI RIETI"

salute, storie

Un breve viaggio su una pur solida macchina, un fenomeno di aquaplaning. Incidente e ricovero in ospedale.

Comincia così il lungo calvario della professoressa Anna Maria Marchioni Maurizi che viene prima trasferita in una clinica aquilana poi sottoposta a Roma a varie operazioni, quindi trasferita all’ospedale San Camillo De Lellis di Rieti dove, come avviene di norma, ha ricevuto cure ed attenzione.

Ancora in piena crisi si è sentita di scrivere queste parole che vogliono sottolineare come le sue sofferenze siano state alleviate dal personale del nostro nosocomio

"Dopo un mese di permanenza nel reparto di traumatologia dell’ospedale civile di Rieti mi sento di rivolgere un pubblico ringraziamento sentito e riconoscente a medici, infermieri, ausiliari, per la loro professionalità, il loro incoraggiamento ed il loro paziente sorriso. Continuate così, date sempre coraggio pace, gioia.
Grazie di cuore
Anna Maria Maurizi Marchioni".

E da tutti noi auguri buona guarigione!

condividi su: