Agosto 2018

PROVINCIA

LA SINDACA RAGGI AD AMATRICE

ricostruzione

Trecentotredicimila euro raccolti, equamente suddivisi e già versati ai quattro comuni del cratere sismico - Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Norcia - grazie alla solidarietà dei romani verso le popolazioni colpite dal terremoto del 2016 e consegnati oggi, venerdì 3 agosto, dalla sindaca di Roma Virginia Raggi durante una cerimonia ufficiale ad Amatrice. La donazione è frutto dell’iniziativa #RomaAdottaAmatrice lanciata da Roma Capitale per sostenere i centri colpiti dal sisma.

Nello specifico, ad Amatrice il finanziamento farà da contributo di solidarietà per la delocalizzazione temporanea dell’aria dei piani di insediamento produttivo della frazione di Torrita, delle attività artigianali distrutte dal sisma. In particolare il contributo potrà essere finalizzato all’acquisto di beni e di impianti indispensabili all’avvio delle attività. Ad Accumoli i fondi destinati da Roma Capitale contribuiranno alla nascita di un centro di eccellenza e formazione per gli studi degli ecosistemi, in collaborazione con l’Università degli studi di Viterbo. 

condividi su: