Giugno 2020

REGISTRO DI CLASSE

LA SCUOLA AL BIVIO 8 PROPOSTE CONCRETE PER UNA RIAPERTURA EQUA

scuola

Al di là delle parole di circostanza e dei buoni propositi, il futuro della scuola italiana sembra davvero essere ad un bivio.

Da un lato c’è una strada che pare indicata sotto il segno -: meno giorni di scuola, meno studenti, meno presenza di docenti, meno istruzione e meno cultura, in definitiva. La nostra strada porta il segno +:  più presenza a scuola, più tempo, più educatori, più insegnanti, più collaboratori, più spazi, più flessibilità, più fantasia. È quanto chiedono le 12 associazioni e coordinamenti che hanno redatto e firmato il documento

Da una scuola grande come il mondo a una grammatica per la riapertura

Il documento, che in particolare presenta 8 proposte concrete per una riapertura equa per tutti i territori e le istituzioni educative, sarà presentato alla stampa e alla vasta società educante di insegnanti, genitori, educatori, associazioni del Terzo Settore, istituzioni di governo locali e nazionali in una  CONFERENZA STAMPA Prevista per giovedì 25 giugno 2020 Alle ore 11:00

Saranno presenti alla conferenza stampa:

Anna D’Auria, segretaria nazionale del Movimento di Cooperazione Educativa (MCE)

Clotilde Pontecorvo, Presidente Federazione italiana dei CEMEA

Angela Nava, Presidente del Coordinamento genitori democratici (CGD)

e rappresentanti delle altre associazioni e coordinamenti firmatari

MCE Movimento di Cooperazione Educativa
LEGAMBIENTE Scuola e Formazione
CGD-Coordinamento Genitori Democratici
Federazione Italiana dei CEMEA
GRUPPO NAZIONALE NIDI e INFANZIA
RETE di Cooperazione Educativa-C’è speranza se accade
CENCI Casa-Laboratorio
Fondazione MONTESSORI Italia
CSV Lazio - Centro di Servizio per il Volontariato
FOCUS-Casa dei Diritti
Acque Correnti
ACROSS

 

Per l’accredito e la partecipazione alla Conferenza stampa che si terrà sulla piattaforma GotoMeeting, è necessario iscriversi a questo link: https://bit.ly/2AD79ms.

condividi su: