Marzo 2020

#ORGOGLIO REATINO

LA SALSA AMATRICIANA TRADIZIONALE RICONOSCIUTA UFFICIALMENTE UN PRODOTTO STG

gastronomia

Un giorno importante, per non dire storico, per Amatrice e tutti gli Amatriciani.  Da oggi, con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del Regolamento 2020/395, la salsa “Amatriciana Tradizionale” ha ufficialmente ottenuto il riconoscimento di Specialità Tradizionale Garantita (STG).

Un risultato importante, frutto di un percorso iniziato dal Comune di Amatrice nel 2003, con l’allora sindaco Antonio Fontanella,  ripreso e poi portato avanti con grande determinazione nel 2016, dall’Associazione Produttori Salsa all’Amatriciana, che ha svolto la decisiva funzione di soggetto proponente della STG.

“Abbiamo atteso che l’Unione Europea pubblicasse ufficialmente questo importante riconoscimento che premia le nostre tradizioni e la nostra storia, da questo momento, non ci saranno più dubbi sulla ricetta dell’Amatriciana e sulla sua provenienza” – afferma il Sindaco Fontanella -  “mi preme ringraziare tutti coloro che dal 2003 ad oggi si sono impegnati per realizzare questo sogno divenuto realtà,  un  particolare elogio vorrei rivolgerlo all’Associazione Produttori Salsa all’Amatriciana e all’Arsial Lazio che con il loro incessante lavoro, sono stati decisivi e fondamentali per l'ottenimento della STG ".

La salsa “Amatriciana Tradizionale” è la terza STG italiana, insieme alla Mozzarella Tradizionale e alla Pizza Napoletana, e va a rafforzare il primato europeo nelle produzioni di qualità della nostra nazione.  
Non rimane quindi che attendere tempi migliori per recarsi ad Amatrice, per assaggiare e acquistare gli autentici ingredienti dell'Amatriciana Tradizionale. 

 
Comune di Amatrice 13.03.2020 ore 18,45

condividi su: