Novembre 2020

LA ASL SMENTISCE DI AVER SMANTELLATO IL REPARTO DI ORTOPEDIA

salute, sanità

La Direzione Aziendale della Asl di Rieti smentisce categoricamente la notizia pubblicata nell’edizione di ieri, martedì 3 novembre, del Corriere di Rieti, dal titolo “In un giorno 11 ricoveri in Rianimazione” cosa che fortunatamente non si è mai verificata e la notizia, pubblicata nell’articolo di oggi, mercoledì 4 novembre, sempre sul Corriere di Rieti, dal titolo “Boom di contagi, colpiti 11 bambini”, in cui si afferma, tra le altre cose “E’ di ieri la notizia che il reparto di Ortopedia è stato praticamente smantellato lasciando solo una stanza di traumatologia…”. In tal senso si precisa che al de’ Lellis non è in corso nessun smantellamento di reparti: a causa dell’aumento della curva dei contagi, Ortopedia è oggetto di una riduzione dell’attività di ricovero programmato (vedi Piano di contrasto della pandemia presentato nei giorni scorsi) con contestuale rimodulazione dei posti letto, attraverso l’accorpamento con le degenze chirurgiche, ma con il mantenimento dell’attività di chirurgia traumatologica, che non ha subito alcuna riduzione.  

04_11_20

condividi su: