Marzo 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

L'8 MARZO A RIETI, IL CALENDARIO DEGLI EVENTI IN PROGRAMMA

società

E non chiamatela festa. In occasione della Giornata internazionale della Donna, Rieti, si mobilita per celebrare il ruolo femminile declinato negli ambiti professionali, artistici non tralasciando convegni nella cui centralità temi di rilevanza sociale e parità di genere.

Si inizia alle 10, presso la Sala Consiliare della Camera di Commercio (via Paolo Borsellino, 16) di Rieti nell’incontro “L’agricoltura delle donne: il ruolo nell’impresa e nel sociale” promosso da Coldiretti per sottolineare la centralità del ruolo femminile in agricoltura.

Dalle 15 al Sazerac Caffé una giornata all'insegna dell'immagine e della parola “OttoMarzo”, organizzata da Solea Arte e Cultura, in collaborazione con l'Alessandro Rinaldi Foundation, coniugando arte, fotografia, pittura, stile, lettura e scrittura durante la quale si alterneranno gli interventi di artiste e addette ai lavori.

“8 Marzo - Donne tutto l’anno”, è questo il titolo dell’iniziativa organizzata presso la sala consiliare del Comune, dall’Assessore alle Pari Opportunità e all’Innovazione Tecnologica, Elisa Masotti che avrà luogo dalle 15:30. L’evento richiamerà l’attenzione su vari aspetti legati all’empowerment femminile: dalla disparità salariale alla Legge sulla par condicio di genere passando alla rappresentazione delle donne sui media regionali, gli aspetti psicologici e le possibilità di intervento legate alla violenza sulle donne. Sarà l’occasione per la presentazione di “Mytutela”, l'applicazione mobile contro le molestie di genere, l'unica riconosciuta ufficialmente dalle forze dell’ordine.

Al Teatro Flavio Vespasiano alle 17:30, l’associazione culturale “riCREAzione”, con il sostegno della Fondazione Varrone, organizza la settima edizione di “Ora puoi dire NO”, contro la violenza di genere e per i diritti delle donne. All’interno dello spettacolo il teatro, la danza e la musica daranno vita a quadri che affronteranno l’infanzia violata delle Baby Miss, le modificazioni del corpo in funzione di stereotipi di bellezza nel mondo orientale e occidentale, il tabù del ciclo mestruale, le streghe di ieri e di oggi tra processi, internamento e lotte per l’emancipazione.

In oltre, segnaliamo la campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi per le donne e i minori vittime di violenza denominata “NON SOLO 8 MARZO”, in collaborazione con alcuni esercizi commerciali presenti nella Città: “Non è una generica e poco utile ricorrenza, quanto un importante momento di riflessione e di lotta delle donne”. Qui i luoghi in cui avverrà la raccolta fondi.

Dall'idea dell'Assessore Giovanna Palomba, realizzato dal Garden Club Rieti si rinnova inoltre la tradizione dell'addobbo della Fontana dei Delfini.

 

condividi su: