Gennaio 2021

NPC

KIENERGIA, IL MIRACOLO DEL CUORE

basket

di Roberto Guidobaldi - Doveva accadere. Si sperava che accadesse. È accaduto. La squadra reatina trova Kienergia positiva nel profondo di quasi tutti i suoi uomini e batte la Givova Scafati per 79 a 74. Non possiamo nascondercelo.  Durante l'incontro, un continuo di segnali alti e bassi,  ci avevano disorientati.  Pepper fuori dalla partita, anzi dentro, ma in negativo, ci faceva sempre sperare in una fiammata che ahinoi.... Per gli altri si intuiva una rinascita caratteriale, una voglia di abbandonare il fondo del barile, una voglia di riscatto, un orgoglio che, diciamolo, fino ad oggi non avevamo realmente percepito. Eravamo quasi al culmine della classica frase " vabbè almeno hanno tirato fuori gli attributi", "almeno hanno lottato in difesa"... quando invece, nell'ultimo quarto, il lavoro ai fianchi ha dato i suoi frutti. Rimonta Italiana, soprattutto dovuta a  quel sentimento patriottico( anche se questa è  una parola grossa e non vorrei offendere nessuno utilizzandola) che ogni tanto, se stuzzicati, se toccati nell'orgoglio, se calpestati, utilizziamo in momenti particolari. La Kienergia ha buttato in campo forze attinte anche dall'incontro aperto avuto con i tifosi e pensando che anche loro fossero li presenti, ha sentito la loro spinta ed ha superato,al momento, quello che doveva superare. L'ostacolo, che se non passato, ci avrebbe affossato in una situazione che ancora oggi, nonostante la vittoria,  è critica e da risolvere.  I problemi non sono stati risolti da una vittoria. Rimangono e speriamo verranno affrontati nel giusto modo ed in tutti i modi dalla Società e dal seguito dei veri reatini tifosi uniti, come non mai, in questo difficilissimo momento. Insomma Catalano avrebbe detto " meglio aver vinto che aver perso" e allora vediamo positivo anche nel lodo americano( Pepper), nella buona prova di tutti,  nel ritorno di Tommasini ed Amici e nell'aver ritrovato quella grinta e quell'attaccamento alla maglia che tanto piace a noi reatini. Ecco quello non deve più venire meno perché c'è modo e modo di subire sconfitte!!!

11_01_21

condividi su: