Novembre 2019

INCONTRO INFO-FORMATIVO PER LA PREVENZIONE DELLE TRUFFE

sicurezza

Presso il Salone del camino della Prefettura, si è svolto questa mattina, 27 novembre, l’incontro info-formativo
“Prevenzione delle truffe – difendiamoci insieme”, rivolto agli anziani dei Comuni di Collalto Sabino, Collegiove, Greccio, Nespolo, Pescorocchiano, Poggio Bustone e Rieti, alla presenza del Vescovo, S.E. Mons. Domenico Pompili, dei vertici delle Forze di polizia e delle Forze Armate.

L’iniziativa si pone in continuità con i precedenti eventi promossi dal “Comitato di coordinamento per la prevenzione dei reati di truffe finanziarie”, istituito presso questa Prefettura, che costituisce l’organismo operativo del Protocollo d’intesa siglato dal Ministero dell’Interno e dall’Associazione Bancaria Italiana – ABI nel 2016.

L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione della Caritas Diocesana di Rieti e dell’ANCeSCAO -  sezione di Rieti (Associazione Nazionale Centri Sociali Comitati Anziani e Orti), con il contributo dell’Anap Confartigianato, nell’ambito della campagna annuale d’informazione nazionale sulle truffe agli anziani.

Il Prefetto, Giuseppina Reggiani, dopo un saluto ai convenuti, ha evidenziato che l’iniziativa odierna prosegue nel percorso già avviato, volto ad una corretta informazione sui comportamenti e precauzioni utili da adottare per prevenire eventuali reati di tipo finanziario, che colpiscono soprattutto le fasce più vulnerabili della popolazione, esposte a maggiori rischi di frodi e raggiri.

Nel ribadire la costante attività svolta dalle Forze di Polizia a contrasto del fenomeno, ha invitato i presenti a denunciare, senza alcun timore, tali incresciosi episodi, che non devono essere vissuti con senso di colpa o di vergogna da parte delle vittime.

Il Vescovo di Rieti ha rivolto parole di apprezzamento per l’iniziativa informativa, particolarmente utile sotto il profilo della prevenzione, evidenziando che l’anziano deve vivere questa stagione della vita, non con rassegnazione ed impotenza, ma con la consapevolezza di rivestire un ruolo attivo e fondamentale, in quanto rappresenta le radici della comunità.

Sono seguiti gli interventi tenuti dal V.Q. Antonella Maiali della Questura, dal Cap. Gianluca Giglio, Comandante Provinciale del Nucleo Investigativo dei Carabinieri, dal Cap. Flavia Vitali, Comandante della Compagnia della Guardia di Finanza e dal Dott. Gualtiero Milana, Segretario della Commissione Regionale A.B.I. Lazio, che hanno fornito indicazioni e suggerimenti pratici per la prevenzione delle truffe.

L’evento è stato seguito con vivo interesse dai presenti e si è concluso con una visita guidata, che ha consentito ai partecipanti di conoscere ed apprezzare l’importanza storico culturale di Palazzo Vincentini, sede della Prefettura di Rieti.

condividi su: