Ottobre 2019

IMPERATORI RISPONDE AL COMITATO PENDOLARI SULL'APPOSIZIONE DI ALCUNE PENSILINE

pendolari, trasporti

Il consigliere con delega ai trasporti Moreno Imperatori dà ragione al Comitato Pendolari Reatini che rivendica le pensiline annunciate dall'amministrazione oltre a lamentare la soppressione di alcune fermate (LEGGI QUI)

"Il CPR ha contestato al Comune di Rieti la mancata installazione di alcune pensiline che l’amministrazione comunale aveva annunciato a seguito di una convenzione con l’azienda Cotral, risalente ad un anno addietro.

Ritengo che il Comitato pendolari reatini abbia ragione, tanto è vero che dopo alcuni miei vani tentativi di venire a capo della vicenda, due giorni fa, ho trasmesso una nota al Sindaco di Rieti che si è immediatamente attivato, anche al fine di verificare gli atti conseguenti alla convenzione e il probabile intoppo burocratico - scrive Imperatori - Sarà inoltre cura dell’amministrazione comunale sollecitare ulteriormente l’azienda servizi municipalizzati al rispetto delle linee programmatiche, citate dal CPR, facendo tuttavia presente e ricordando la difficile situazione economica cui versa l’Ente e l’ASM.

Infine, riguardo alle problematiche relative alle fermate soppresse dall’azienda Cotral, l’amministrazione richiederà formalmente alla stessa le motivazioni alla base del provvedimento concordando eventualmente le possibili soluzioni."

condividi su:
TRENI BIMODALI
pendolari