Marzo 2020

REGIONE

IL VIDEO DELL'EMERGENZA AL PRONTO SOCCORSO DEL GEMELLI DI ROMA

sanità

Afflusso costante di pazienti con sospetto di contagio al Pronto Soccorso del Gemelli di Roma tanto da aver  provocato, nella serata di martedì scorso, il blocco delle prese in carico da parte dei sanitari, che si sono visti costretto ad applicare il "Protocollo di sicurezza per il Covid-19" che impone di rispettare i criteri di isolamento di almeno un metro. Se non ci sono questi requisiti, e se non si libera il posto in isolamento, il paziente deve giocoforza restare in ambulanza". 

Francesca Perri, sindacalista Anaao-Amnos e dirigente medico presso l’Ares 118 ha dichiarato “Sono al corrente di situazioni avvenute di fronte al Policlinico Agostino Gemelli, al Policlinico Umberto I e non solo”. I pazienti nelle ambulanze “da un minimo di un’ora a un massimo di sette ore”  attendono di accedere al box triage, che a sua volta ha una capacità di ricezione ben delimitata.

Nel video la situazione creatasi nella notte di martedì 24 marzo, mostrata da un operatore del 118

condividi su: