Maggio 2019

REGISTRO DI CLASSE

IL SOLE IN CLASSE, UN PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE

ambiente

Curiosità, interesse, entusiasmo e tanta voglia di capire come aiutare il nostro Pianeta, questi i principali ingredienti che hanno condito le lezioni de “Il Sole in Classe” svolte il 6-7-8 e 24 Maggio presso l’Istituto Comprensivo Statale Marconi Sacchetti Sassetti del Comune di Rieti. Una lezione di 2 ore,  fortemente voluta dalla Dirigente Mirella Galluzzi, dalle insegnanti MariaRita Mamone e Lucilla Giachin e resa possibile grazie all’impegno e alla collaborazione delle volontarie e delegate ANTER Valeria Galluzzi e Agnese Galeone.

L'ANTER, Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili, è nata nel 2009 in Toscana e dalla sua nascita ha coinvolto 200mila persone che si sono associate scegliendo di dare un contributo per tutelare e diffondere le energie da fonti rinnovabili. La missione dell’Associazione è quella di aiutare il Paese a sviluppare il potenziale delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. Attraverso i suoi numerosi progetti ANTER si pone due obiettivi: coinvolgere i cittadini, tramite campagne di informazione e sensibilizzazione sulle opportunità economiche e ambientali generate dalla diffusione di queste nuove forme di energia, e tutelare e promuovere le condizioni di sviluppo del settore a livello istituzionale. 

“Il nostro compito – dichiara l’Associazione attraverso L’Ambasciatore Andrea Toma - è offrire validi strumenti affinché gli studenti possano diventare promotori, attraverso gesti e comportamenti quotidiani, di uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente. L’obiettivo finale è quello di informare le nuove generazioni e guidarle attraverso il complesso labirinto delle problematiche energetiche che affliggono le nostre città ed il Pianeta e di spiegare come le energie rinnovabili, il risparmio energetico e la mobilità sostenibile possono contribuire ad un deciso cambiamento di rotta”. 
Il progetto “Il Sole in Classe” mira a sensibilizzare le nuove generazioni sulle questioni legate alla sostenibilità ambientale. L’effetto immediato sarà quello di coinvolgere i bambini, le famiglie, gli insegnanti, mentre a lungo termine Anter si propone di realizzare sinergie tra Scuole ed Associazioni, in modo da creare un vero e proprio “network educativo”. Fondamentale, in questo percorso, la partecipazione delle istituzioni locali, nazionali ed europee, nella consapevolezza che per salvare la nostra Città, il nostro Paese, il nostro Pianeta occorra un’azione forte e corale.


condividi su: