Ottobre 2019

PROVINCIA

PER IL PICCOLO 'MARESCIALLO' FEDERICO LA VISITA DEI 'SUOI' CARABINIERI

solidarietà

“Ciao Colleghi, vi aspetto!””

È il messaggio video trasmesso da Federico, per il tramite del  papà, da una stanza dell’Ospedale Pediatrico “Bambin Gesù” di Roma, ai Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto.

Federico è un bellissimo bambino di 11 anni, che risiede, insieme alla mamma Eleonora ed al papà Emiliano, a Casperia (RI)  e che, fino a prima del ricovero in quella struttura Ospedaliera, frequentava la V^  classe dell’Istituto Comprensivo di quel Comune. 

Per Federico, innamorato dell’Arma dei Carabinieri, prima di andare a scuola, il quotidiano transito, insieme ai genitori, davanti la Stazione Carabinieri del suo Paese era ormai diventato una piacevole abitudine. Si sente Carabiniere e, come tale, ogni occasione è buona per fermarsi a parlare, con un meraviglioso sorriso, con i “colleghi” della locale Stazione, della storia, delle tradizioni  e dell’organizzazione dell’Arma dei Carabinieri.

“Federico, tu sei uno di Noi e fai parte della nostra grande famiglia”, rispondono con particolare emozione i Carabinieri.

Purtroppo, ad aprile, a causa di un’ evidente sofferenza cardiaca, Federico viene ricoverato all’Ospedale Pediatrico “Bambin Gesù” di Roma presso il Reparto di Cardiologia, e,  in attesa di un trapianto, è continuamente collegato ad un “cuore meccanico”.

Federico, con l’ immancabile  presenza dei genitori, lotta per la vita e non si arrende. Da provetto  “Carabiniere”,  malgrado la sofferenza, ha espresso il desiderio di una visita dei suoi “colleghi”. Detto fatto! La richiesta è arrivata arriva alla Compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto che, unitamente al personale delle 12 Stazioni dipendenti, si è organizzata per far sì che  il desiderio del Grande Federico si concretizzasse nel più breve tempo possibile.

E proprio lunedì scorso, dopo il parere positivo dei medici, Federico con la presenza dei genitori, ha ricevuto con gioiosa sorpresa la visita dei “suoi” Carabinieri. Una rappresentanza di militari della Stazione di Casperia, con grande emozione, ha, così, coronato il sogno del piccolo grande Uomo, a cui, a nome di tutti i Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto, sono stati donati dei presenti, subito indossati con gioia dal  piccolo e sorridente  “Maresciallo” Federico.

 

condividi su: