Giugno 2020

IL FIUME RESTITUISCE IL PASSATO GRAZIE ALLA GIORNATA DEL 'MOBY'S '

cronaca

Era tutto cominciato per una iniziativa a difesa dell'ambiente e delle splendide acque del nostro Fiume Velino. Come ogni anno i sommozzatori "Moby's Sub Apnea Blu Rieti" avevano organizzato la giornata ecologica finalizzata alla pulizia del letto del fiume  nel tratto tra Ponte Cavallotti – Ponte Giovanni XXIII. Con loro oltre la Fondazione Vincere Insieme partner dell’iniziativa, l'Asm, l’Associazione Avventuristicando centro Rafting Rieti e la Polizia Municipale di Rieti a bordo del mezzo natante nella disponibilità del corpo. Ma dopo un bel po' di spazzatura e le ormai consuete biciclette, inaspettatamente dal fondale sono emersi reperti legati certamente alla storia della nostra città: cilindri da mortaio inesplosi da 60 mm e armi, 3 pistole calibro 9 tra cui una mauser - secondo quanto riferito in diretta a ReteZero - in dotazione agli ufficiali tedeschi durante la seconda guerra mondiale. Artificieri,  vigili del fuoco e polizia sono intervenuti ed hanno messo in sicurezza la zona che è rimasta chiusa al transito per diverse ore. Il materiale bellico è stato prelevato dagli artificieri, mentre le armi sono state sequestrate dagli agenti della Questura che dovranno definirne la provenienza.

condividi su: