Febbraio 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

HA PRESO IL VIA RIETI CITTA' SENZA BARRIERE

Due nuovi appuntamenti nel fine settimana

solidarietà

Giovedi 22 febbraio L’Auditorium Varrone è stato spettatore dell’apertura della Manifestazione. Seguiranno altri appuntamenti di cui due in questo fine settimana. 

“Cyberbullismo” ed “Io e l’Altro… esperienze per favorire la comunicazione, la relazione e l’inclusione” sono stati i temi al centro della prima giornata di Rieti Città senza barriere. L’edizione 2018 si è aperta all’auditorium Varrone, davanti ad una folta platea di studenti ed operatori di settore.

La mattina ha visto tra i relatori la psicologa e psicoterapeuta Vittoria Manolio, Domenico Putortì, presidente dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato sez. Rieti, Nazzareno Di Vittorio, presidente dell’associazione Raggi di Speranza e rappresentante dell’Associazione Nazionale Cavalieri della Repubblica Italiana ANCRI e Massimo Belli, Comandante della Polizia Municipale di Rieti che ha affrontato il tema del Bullismo di strada.

Nel pomeriggio Ilaria Ceccarelli del centro Riah ha ribadito l’importanza di una prevenzione precoce e di un contesto educativo accogliente, Virgilio Paolucci del Centro Sant’Eusanio ha presentato il progetto Riciclette che prevede il recupero di biciclette abbandonate, Giulietta Modesti dell’Associazione Italiana Dislessia ha illustrato i progetti attivi nei territori colpiti dal sisma, Piergiorgio Carraro de La Strada ha presentato buone pratiche di inclusione sociale, Mauro Rizzetto ha centrato l’attenzione sullo sport per tutti.

condividi su: