Novembre 2020

GRILLI PARLANTI: LE STRADE COMUNALI SONO FINANZIATE CON I SOLDI DEL GOVERNO

“Non si tratta di gentile concessione della giunta Cicchetti, ma di un preciso finanziamento del Governo”

amministrazione, viabilità

Anche oggi, nel sito web del Comune di Rieti, si legge questo: “proseguono anche questa settimana i lavori di ripavimentazione e messa in sicurezza di numerose strade della Città e delle frazioni, finanziati con € 1.700.000 dalla Giunta Cicchetti e dall’assessorato ai lavori pubblici guidato da Antonio Emili.” (LEGGI QUI)

Eppure avevamo già fatto notare che le somme hanno ben altra provenienza - precisano i Grilli Parlanti -, mentre si continuano a usare siti istituzionali per propagandare "inesattezze".

Se l'Assessore non ci crede - il riferimento è a Emili -, gli consigliamo di leggere la delibera di giunta n. 111 del 13 agosto 2020 da lui firmata (in allegato) e avrà così modo di verificare, nelle premesse dell'atto, che l'importo finanziato ha una chiara provenienza: il Decreto Ministeriale del 20 maggio 2020 derivante da un preciso emendamento della "Legge Sblocca-cantieri", promosso nel 2019 dal Movimento 5 Stelle per dare finanziamenti destinati alle strade comunali pari a 5 milioni di euro, divisi tra Rieti ed altre città del Cratere Sismico sopra i 30.000 abitanti, come Spoleto e Teramo, che presentano difficoltà di bilancio.

Nella citata delibera, sono elencate anche le strade e le barriere stradali oggetto di lavori, opere divise in tre lotti per un importo complessivo pari a € 1.622.008,60, il medesimo importo finanziato dal Ministero dell'Interno per la città di Rieti, senza l'aggiunta di alcun euro a spese del comune. Le strade citate nel comunicato del 4 Novembre sul sito del Comune si trovano nel lotto 2.

E’ vero, sono soldi dello Stato e quindi di tutti i cittadini, ma lo Stato li ha destinati a Rieti grazie ad un emendamento parlamentare del Movimento 5 Stelle. Quindi la Giunta Cicchetti non li ha "trovati" nelle pieghe del bilancio comunale grazie alle proprie capacità amministrative, anzi se li è visti piovere dal cielo... o meglio dal Governo, con un finanziamento mirato alla città. 

Queste le strade che sono e saranno oggetto di nuova pavimentazione ed opere connesse, cosicché i cittadini possano sapere che NON si tratta di gentile concessione della giunta Cicchetti, ma di un preciso finanziamento del Governo:

LOTTO 1
S.S. 4 bis, via Almirante, via Palmegiani, via Gerace, Largo Iacoboni, via Majorana, via
Lungovelino D. G. Olivieri, via Torre Chiavelloni, via Casa Nuova, via Acquamartina, via dei
Laghi, via T. Leoni, via Chiesa Nuova, via Settecamini, via Pratolungo, via Turilli, via degli
Olivi, Largo Spadoni, via Liberato di Benedetto, viale Matteucci, via dei Gerani, via dei Martiri
delle Fosse Reatine, via Casale delle Monache, via Lama

LOTTO 2
viale Morroni, via Colle San Mauro, via di Mezzo, via de Juliis, via Corridoio, via Valle Lenta,
via dei Cipressi, via San Francesco, via San Donato, via Sant'Agnese, via Giordano Bruno, via
Palieri, via delle Acque, via San Sebastiano, via Croce delle Are, via Ponte delle Ruote, via del
Colle, via Leonessa (Lisciano), via Cioli, via Angellotti, via Felli, via Cardinal Canali, via
Cervara, via dei Cerri

LOTTO 3
Barriere di protezione stradale su varie strade del territorio comunale

 (Movimento 5 Stelle Rieti)

06_11_20

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa