Maggio 2020

GREGORI (PD): "PROPOSTA LEODORI SU SALDI, GRANDE SOSTEGNO PER RILANCIO DEL SETTORE"

“Per il rilanciare l'economia servono proposte concrete e che possano essere immediatamente applicabili. Agevolare vendite promozionali come i saldi negli esercizi commerciali fino a fine pandemia, come proposto dal Vice Presidente Leodori, va incontro alle esigenze della categoria, incentiva il ritorno agli acquisti da parte dei cittadini e accompagna la ripresa del settore che è stato duramente colpito con il blocco per la pandemia”. afferma Augusto Gregori, membro della Segreteria e responsabile Industria Commercio Artigianato e Turismo del Partito Democratico del  Lazio. “Il Consiglio Regionale del Lazio - continua Gregori - in questi mesi ha sempre saputo dare risposte puntuali e tempestive, e su questa proposta credo si possa fare un atto immediato per dare ad aziende e cittadini questa opportunità. Serve fiducia, unità e condivisione per affrontare insieme questo lungo cammino che ci attende. A situazioni eccezionali servono risposte eccezionali, che possono arrivare con azioni prese insieme da Regione, sindaci ed enti locali. Davanti a tutto questo i cittadini e le imprese stanno reagendo con grande coraggio e responsabilità ed il nostro preziosissimo tessuto produttivo va tutelato con tutta la forza che le nostre istituzioni possono avere. Per questo la Regione sta prendendo misure eccezionali per far avere ossigeno alle nostre imprese e far tornare il commercio a volare alle giuste. L'amministrazione Regionale- conclude Gregori - dimostra ogni giorno di essere vicina a cittadini e imprese  come nel caso dei prestiti a tasso zero con il piano pronto cassa e le altre misure già messe in campo le scorse settimane, che daranno una vitale iniezione di liquidità in tempi brevi a tutto il tessuto produttivo. La politica, oggi più che mai, può e deve indicare la strada alle persone e questa strada è fatta del nostro lavoro, delle nostre idee e della costruzione di certezze per il futuro”  
 

 

 

 

 
 

condividi su: