Gennaio 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

GRECCIO, RAPPRESENTAZIONE PRIMO PRESEPE: SI LAVORA PER IL 2020

valledelprimopresepe

Si sono concluse da pochi giorni le manifestazioni natalizie a Greccio ed già è partita la macchina organizzativa per l'edizione 2020 della rappresentazione storica del Primo Presepe voluto da San Francesco nel piccolo borgo fin dal 1223.

La ProLoco di Greccio è soddisfatta dei risultati dell'edizione appena terminata e ringrazia in primis i Soci ed i Volontari che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione con il massimo impegno e disponibilità sebbene fossero questi giorni di festa natalizia da trascorrere tradizionalmente in famiglia e tutti i turisti/pellegrini che hanno partecipato alle 7 repliche dello spettacolo spesso in sold out.

Un ringraziamento anche agli Sponsor ed ai sostenitori con Regione Lazio in testa, a tutti i fornitori e naturalmente alla Comunità del Convento Francescano, alla Curia di Rieti, all'Amministrazione Comunale e agli altri enti ed associazioni che hanno partecipato alla macchina organizzativa.

La manifestazione, lo ricordiamo, e' stata ideata ed e' curata da quasi cinquant'anni dalla ProLoco di Greccio che ne detiene tutti i diritti e tradizionalmente si svolge ai piedi del Santuario Francescano in un'area che ogni anno viene appositamente attrezzata per lo spettacolo con scenografie, impianti audio-luci, posti a sedere, tensostrutture per l'accoglienza, bagni e punti di ristoro.

Tutto viene rappresentato nella tradizione e come volle San Francesco nella notte del 1223 con il bue e l'asino nella stalla, il bambinello e i Grecciani in adorazione insieme al Santo di Assisi. Una rappresentazione in costume medievale che rievoca anche molte tappe della vita di San Francesco e il periodo della sua permanenza nella valle santa reatina.

Per quest'anno sotto la guida della regista Maura Beltrami e con Federico Giovannelli nella parte protagonista di San Francesco lo spettacolo era composto da sei quadri viventi con la novità della messa in scena dell'incontro di San Francesco con il sultano Al-Malik Al-Kamil avvenuto nel 1219 in occasione del Pellegrinaggio di Pace di San Francesco in Terra Santa.

E da oggi tutta la squadra è di nuovo al lavoro sotto la guida della Presidente Anna Paola Sebastiani per programmare l'edizione 2020 della manifestazione che avrà molte novità, rimanendo sempre fedele alla tradizione, per garantire al turista pellegrino di Greccio una piacevole esperienza di spiritualità, accoglienza e gastronomia rinnovata e migliorata.

condividi su: