Settembre 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2020, APERTI I SITI ARCHEOLOGICI DI CITTADUCALE E COTTANELLO

archeologia

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio ispirate nel 2020 al tema “Imparare per la vita”, prendendo spunto da quello europeo “Heritage and Education – Learning for Life”. Tramite l’esperienza culturale e l’educazione al patrimonio, è possibile il passaggio di informazioni alle nuove generazioni, sempre più legate alla tecnologia, che riescono a coniugare le conoscenze acquisite con il sapere tradizionale. In questa prospettiva i luoghi della cultura giocano un ruolo di primo piano, essendo il veicolo di conoscenza del passato, di riflessione sull’attualità e di ispirazione per il futuro.

Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 settembre saranno aperti nel nostro territorio si seguenti siti archeologici della Soprintendenza:

CITTADUCALE, Terme di Vespasiano

SS4 “Salaria” km 87.900, località Caporio- Cesoni, area di parcheggio direzione Roma-Rieti, Cittaducale
Sabato 26 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 con ingressi ogni ora.
Visite guidate all’area archeologica in collaborazione con il Comune di Cittaducale.
È obbligatoria la prenotazione: sabap-laz.comunicazione@beniculturali.it

 

COTTANELLO, Villa degli Aurelii Cottae

Via di Collesecco 1, località Collesecco, Cottanello
Sabato 26 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e domenica 27 dalle ore 15 alle ore 18.00 con ingressi ogni ora.
Visite guidate alla villa con le splendide decorazioni musive in collaborazione con il Comune di Cottanello.
È obbligatoria la prenotazione: sabap-laz.comunicazione@beniculturali.it

Tutte le iniziative sono gratuite. In tutti i luoghi le visite guidate saranno coordinate dai funzionari tecnici della Soprintendenza. Trattandosi di siti archeologici, è consigliato un abbigliamento comodo. Le aperture saranno realizzate in piena sicurezza e nel rispetto della normativa vigente AntiCovid.

Per informazioni: sabap-laz.comunicazione@beniculturali.it

www.sabap_laz.beniculturali.it

condividi su: