Giugno 2018

#FUTURACQUA, LA DISLOCAZIONE DEGLI EVENTI NELLE TRE GIORNI CITTADINA

digitalizzazione, Innovazione

Rieti si prepara a vivere tre giorni di formazione, innovazioni, esperienze, laboratori e spettacoli sulla Scuola Digitale e le città d’acqua del futuro. Dal 7 al 9 giugno arriva Futura, l’evento, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che animerà la città nel quartiere di Madonna del Cuore, da viale Fassini a Piazza XXIII Settembre.

Si tratta di un progetto itinerante che vede coinvolte 25 città.

Il capoluogo, con l’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli, scuola capofila del progetto, ha puntato i riflettori sull’acqua “dolce” con #FUTURAcqua.

La cerimonia di apertura è in programma giovedì 7 giugno alle 18 nell’Agorà situata al centro di piazza XXIII Settembre.

L’Agorà rappresenta il cuore dell’evento: accoglierà conferenze, incontri istituzionali e testimonianze.

Presente un’area espositiva dedicata alle innovazioni, esperienze e buone pratiche della scuola digitale che si sviluppa nella strada semicircolare di Piazza XXIII Settembre. Spazio anche a Digital Circus, esperienze digitali su robotica, droni, fablab e realtà immersiva.

In evidenza anche le collaborazioni positive delle scuole del territorio con il mondo esterno, le imprese e la società civile.

Docenti e dirigenti scolastici si ritroveranno nella sede dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli in viale Fassini per “Teachers Matter” aule dedicate alla formazione per workshop sui temi dell'innovazione didattica e digitale, pensiero computazionale, creatività digitale, stem, educazione ai media.

Sempre nei laboratori dell’Istituto, ci saranno “Water Rooms”, stanze del futuro che diventano esperienze laboratoriali sull'acqua e il digitale e un viaggio fisico e virtuale nella Snia Viscosa, storica fabbrica reatina che ha segnato per sempre lo sviluppo della città di Rieti.

Le istituzioni scolastiche parteciperanno con una propria delegazione di studentesse e studenti, festeggiando con #FUTURARIETI la Scuola Digitale nella propria città.

Appuntamenti sono in programma anche per i più piccoli: è rivolto agli studenti della Primaria (classi IV e V) e secondaria di I grado, il workshop di sabato 9 giugno dalle 9 alle 12 nella Future Zone del Rosatelli. Per la partecipazione è necessario essere accompagnati da un tutore maggiorenne e portare il proprio pc portatile. Genitori e bambini, insieme, andranno alla scoperta di coding, robotica e byod. Un modo per conoscere la tecnologia, senza usarla passivamente.

La Civic Arena, nella palestra del Rosatelli, ospiterà invece il primo Hackathon civico sul futuro della città e del territorio di Rieti. Partecipano gli studenti di tutte le scuole superiori della Provincia.

Nella Model Arena (Aula Magna del Rosatelli) avrà luogo invece la seconda edizione di YounG7, il G7 delle Scuole. Partecipano 50 studenti in rappresentanza di tutte le regioni italiane che si confronteranno sull'obiettivo 6 dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: il futuro delle risorse idriche.

Per partecipare alle attività formative è necessario registrarsi. Ad altre iniziative si potrà invece accedere liberamente - come visitatore - fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il check-in per tutti i partecipanti è situato nell'atrio principale della Scuola "Celestino Rosatelli" in viale Fassini, dove è presente anche un info point aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 20.

Per la comunità scolastica e per i cittadini, sarà un'occasione unica per raccontare, approfondire e vivere i temi del Piano Nazionale per la Scuola Digitale.

condividi su: