Giugno 2019

FURTO DA UN FURGONE IN SOSTA, ARRESTATO GRAZIE ALLA SEGNALAZIONE DI UN CITTADINO

sicurezza

Nella nottata tra giovedì e venerdì, gli agenti della squadra volante della Questura di Rieti hanno arrestato  un 29enne responsabile del reato di furto aggravato su un furgone in sosta. Nella stessa notte infatti, è giunta al 113 una segnalazione da parte di un cittadino che riferiva di un giovane visto aggirarsi con fare sospetto tra le autovetture in sosta in via Angelo Maria Ricci. Immediatamente, la sala operativa della Questura ha allertato e inviato sul posto le pattuglie della Squadra Volante. Gli agenti hanno individuato e raggiunto il sospetto in Piazza Chiesa del Suffragio, dove è stato identificato B.S. di anni 29, pluripregiudicato per diversi analoghi reati commessi in diverse regioni del centro Italia. Gli operatori della Polizia di stato hanno proceduto alla perquisizione personale che ha portato al rinvenimento della refurtiva portata via dal furgone in sosta in via Angelo Maria Ricci. La refurtiva, tra cui alcune carte di credito, riconosciuta per propria, è stata restituita all’istante al proprietario. Accertate le responsabilità , B.S., è stato arrestato per il reato di furto aggravato e nella stessa giornata convalidato con rito direttissimo

condividi su: