Agosto 2019

FRATELLI D'ITALIA CHIAMA A RACCOLTA I SUOI PER IL RESOCONTO DI TRANCASSINI E PIROZZI

politica

Lunedì 19 agosto a Passo Corese, si è tenuto un incontro pubblico di Fratelli d'Italia al quale hanno preso parte esponenti locali, regionali e nazionali del partito. Erano presenti il coordinatore regionale di FDI on. Paolo Trancassini, il consigliere regionale Sergio Pirozzi, il coordinatore provinciale FDI Daniele Sinibaldi e numerosi amministratori locali in rappresentanza di undici comuni della Sabina tra cui i Sindaci di Casperia e Poggio San Lorenzo, Marco Cossu e Giovanni Vallocchia tutti chiamati a raccolta dagli organizzatori dell'evento, il consigliere provinciale farense Simone Fratini e il consigliere comunale di Fara in Sabina Chiara Costantini. Tanti i temi trattati, da quelli di carattere nazionale e regionale, con una relazione in cui il deputato Paolo Trancassini e il consigliere regionale Sergio Pirozzi hanno raccontato il loro primo anno di mandato in Parlamento e in Regione, le battaglie in difesa del territorio e l'impegno per la ricostruzione post sisma, agli sviluppi in chiave locale, con l'annuncio dei consiglieri Fratini e Costantini della prossima nascita di un gruppo consiliare di Fratelli d'Italia a Fara in Sabina e l'impegno, insieme ad un nutrito gruppo di aderenti locali, a costituire un circolo a sostegno di Giorgia Meloni.

 "Siamo molto soddisfatti per la grande partecipazione della serata. Ritrovarsi in circa 100 persone il 19 di agosto a Fara in Sabina è un grosso risultato per noi e per Fratelli d'Italia, segno che quando la politica viene fatta in un certo modo continua a convincere i cittadini. Abbiamo esposto alla nostra gente la strada che intendiamo percorrere da qui ai prossimi anni ed abbiamo riscontrato un grande sostegno da parte dei vertici e dalla base" hanno commentato Simone Fratini e Chiara Costantini. Soddisfazione anche dal coordinatore provinciale di FDI Daniele Sinibaldi: "Un percorso di crescita continuo quello di FdI sulla provincia di Rieti che prosegue con un coinvolgimento sempre più importante di tanti nuovi amministratori. Evidentemente la coerenza, la serietà e la passione sul territorio pagano ancora più di tante altre cose che non appartengono al nostro modo di fare politica. Proseguiamo certi che la strada tracciata ci porterà a grandi risultati e a ridare voce e dignità ad un territorio che merita rispetto".

condividi su: