Maggio 2020

FIM-CISL: "GALA? NESSUN BISOGNO DI PROCLAMI, MISUREREMO SOLO SUI FATTI"

"Apprendiamo dalla stampa che qualcosa si muove sul versante Gala come da dichiarazione dell’Ing. Tortoriello. - scrive in una nota la Fim-Cisl - al momento, non essendoci stato nessun incontro con l’Azienda, non si conoscono le reali intenzioni del gruppo Gala. Dunque non si è in grado di esprimere alcun giudizio nel merito ma certamente la cautela è legata anche al recente passato, che ha visto l’Ing. Tortoriello e l’Azienda, lasciare a piedi decine e decine di famiglia senza mai accogliere le richieste delle organizzazioni sindacali. Tali passati atteggiamenti non ci fanno certamente esultare a scatola chiusa!! Noi siamo il sindacato del fare e solo sul fare ci misureremo perché non abbiamo bisogno di proclami ma di fatti. Restiamo in attesa di un incontro con l’azienda. Sia per quello che riguarda il mercato del lavoro della nostra provincia sia nel rispetto delle famiglie in enormi difficoltà, proprio a causa delle vicende che hanno visto l’Ing Tortoriello protagonista, valuteremo il progetto solo con i fatti e a margine di una convocazione delle organizzazioni sindacali. Dopo anni di battaglie, solo al tavolo e con i fatti, valuteremo le reali volontà dell’azienda."

condividi su: