Gennaio 2021

STORIE

È MORTO ADELMO MATTEOCCI, EX PRESIDENTE ENTE TURISMO

persone
di Felice Marchioni - Adelmo Matteocci, dopo malattia, non c'è più. Tante le perdite dolorose dopo quella di Lucio Coppo che ci troviamo a sperimentare in questo periodo, che non possiamo salutare come avrebbero meritato. Adelmo è stato un personaggio di rilievo e, soprattutto, una gran bella persona. E' stato anche un professionista serio, prudente ed apprezzato, in tempi di radicali cambiamenti e rivoluzioni nel mondo assicurativo e finanziario. Aveva doti equilibrio e capacità di giudizio. Ottimo comunicatore, era capace di stemperare tensioni in ogni contesto. Adelmo era un uomo sereno e tollerante e sapeva accettare il pensiero diverso, costruendo comunque relazioni e rapporti di collaborazione. E' stato un grande innamorato ed appassionato del territorio e della sua città. Animato da passione civile, seppe impegnarsi in modo straordinario in politica, ai tempi in cui la politica si faceva davvero ed era laboratorio di pensiero; c'erano intelligenze e contenuti e tutto era rivolto alla soluzione dei problemi della gente, ai più alti livelli possibili. Non si diventava Segretari di un partito importante per caso, né si ottenevano incarichi pubblici di rilievo se non vi erano obiettive qualità. Fu impegnato nel turismo, quale Presidente dell'EPT con l'indimenticato Scopigno, ponendo attenzione verso il mondo francescano, il Terminillo e le bellezze naturali quali risorse strategiche; ebbe particolare sensibilità verso le istituzioni cattoliche delle quali conosceva profondamente problemi e difficoltà ed è stato spesso impegnato in iniziative filantropiche e di solidarietà.
La sua notevole intuizione del San Francesco visitabile benedicente sulla Valle Reatina, come il Cristo Redentore del Corcovado di Rio, fu ad un passo dalla realizzazione. Siamo convinti che, un giorno, sarà realtà. Lo ricordiamo con stima ed affetto. Al figlio Emanuele, alla moglie Tiziana, ai familiari tutti, le più sentite condoglianze.
24_01_21
condividi su: