Gennaio 2020

SALUTE

DISAGI REGISTRATI AL CUP, PARLA L'ASL

sanità

Come preannunciato nelle settimane scorse dall’Azienda Sanitaria Locale di Rieti, si stanno verificando alcuni rallentamenti per le attività di sportello (prenotazione, accettazione e pagamento) dovuti all’installazione e avvio della nuova piattaforma Recup. Si tratta di problemi riconducibili al recepimento e allineamento dei sistemi informatici, legati al nuovo Gestore, su cui in queste ore, su sollecitazione della Direzione Aziendale, stanno lavorando esperti della Regione Lazio, coadiuvati dai tecnici dell’Unità Sistemi Informatici aziendale. Al fine di scongiurare il più possibile i disagi a carico dei cittadini, l’Azienda Sanitaria Locale di Rieti ha aumentato gli sportelli di front office presso le Strutture territoriali e l’ospedale de’ Lellis, sia la mattina che il pomeriggio, con il prolungamento dell’orario di chiusura e comunque, fino al completo espletamento delle richieste dei cittadini in attesa. La Segreteria aziendale è stata potenziata con ulteriori due operatori in stazionamento presso l’Ospedale de’ Lellis e il Distretto 1 in via delle Ortensie, per risolvere, nell'immediato, le problematiche legate alle cosiddette ‘Agende di prenotazione’. L’Azienda, ha provveduto inoltre a informare il personale coinvolto nell’erogazione delle prestazioni, ivi compreso il personale sanitario medico e non medico, chiedendo di intraprendere ogni possibile azione volta ad agevolare il percorso del cittadino. 

condividi su: