Ottobre 2021

NPC

DIFESA MONUMENTALE DELLA KIENERGIA A FAENZA

basket

Una partita tirata fino all’ultimo quarto, che dà continuità alla vittoria casalinga della scorsa settimana e carica il morale per il prossimo impegno al PalaSojourner contro il Cesena.

Al PalaCattani fa la differenza la difesa dei ragazzi di coach Ceccarelli, che fanno rimanere a soli 49 punti la squadra di casa.

Primo quarto a punteggio basso, dove Rieti riesce a tenere Faenza a 12 punti segnati ma senza affondare il colpo. La squadra di coach Ceccarelli tocca il +7 di margine per poi chiudere con 4 punti di scarto al suono della sirena.

Nota lieta da segnalare: il rientro del giovane playmaker Matteo Franco, reduce da due giornate di stop causa infortunio muscolare.

Secondo quarto che prosegue sui binari della grande intensità difensiva, con tanti errori in attacco e ben 11 palle perse da ambo i lati in questa metà di gara.

Rieti fa registrare un preoccupante 14,2% dai tre punti ed un 26,9% totale al tiro dal campo, che la costringono ad andare al riposo sotto di 5 lunghezze con il punteggio di 31-26.

Nel terzo quarto partono forte entrambe le squadre, con Raggisolaris Faenza che risponde punto su punto alla Kienergia Rieti. Timperi prova a suonare la carica al quinto minuto con una schiacciata rabbiosa e Testa dalla lunetta porta i suoi a -1. Poi la gara si fa nervosa, con tante disattenzioni da entrambe le parti, per chiudersi con una bomba da tre di Broglia con il punteggio che vede Rieti di nuovo avanti per 41-43.

L’inizio del quarto quarto della Kienergia Rieti è più efficace di quello dei padroni di casa, con Antelli, Papa e Broglia che mettono punti importanti tra Rieti e Faenza. A quattro dal termine una tripla di Testa porta la Kienergia Rieti a +9 e la squadra inizia ad amministrare.

Raggisolaris Faenza prova a buttare il cuore oltre l’ostacolo con Siberna dalla lunetta, ma ancora Testa, uno degli ex di turno, risponde con un’altra tripla.

La partita si chiude con tre punti di Antelli che fissano il risultato sul 49-64 per gli ospiti.

Il coach Gabriele Ceccarelli a fine gara: “Prima di analizzare la partita dobbiamo ringraziare il nostro staff medico che ha rimesso in piedi a tempo di record Matteo Franco ed ha gestito i molti acciacchi dela settimana”. Ceccarelli ha poi proseguito “Per 35 minuti abbiamo fatto la partita che volevamo. Poi abbiamo perso ritmo in attacco ma la difesa ha retto, come dimostrano i 49 punti subiti finali”.

Prossimo incontro tra le mura del PalaSojourner contro i Tigers Cesena in programma per l’11 novembre alle 18:00.

Raggisolaris Faenza vs Kienergia Rieti 49-64

Parziali: 12-16, 31-26, 41-43, 49-64

Kienergia Rieti: Tiberti 9, Del Testa 3, Papa 6, Timperi 15, Antelli 9, Vujanac ne, Cortese 0, Frizzarin 0, Testa 15, Franco 3, Broglia 4, Buccini 0.

Raggisolaris Faenza: Poggi 12, Reale 2, Petrucci 9, Siberna 3, Aromando 11, Bianchi 0, Rosetti 0, Morara 2, Ugolini 0, Ballabio 5, Vico 5, Cortecchia 0. All. Serra

31_10_21

Ph. Franco Pasi

condividi su: