Maggio 2020

DI BERARDINO “SALVAGUARDATA FORMAZIONE DEI RAGAZZI E DIRITTI LAVORATORI PER ISTITUTI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE”

formazione

“Nell’ambito della Giunta regionale abbiamo approvato le disposizioni per la conclusione dell’anno scolastico e per lo svolgimento delle prove di esame per l’ottenimento del diploma di Istruzione e Formazione Professionale - lo annuncia Claudio di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio - Le linee guida individuate sono frutto di un approfondito dialogo con le altre regioni italiane condotto nella Commissione Lavoro e Formazione della Conferenza delle regioni, con i sindacati e gli Enti di formazione regionali. L’obiettivo è stato duplice: da una parte garantire agli studenti, nonostante l’interruzione delle attività pratiche dovute all’emergenza epidemiologica, un percorso di qualità in grado di avere una valenza riconosciuta e di salvaguardare la loro professionalità in linea col resto d’Italia, dall’altra di dare tutela a tutti i lavoratori coinvolti. Nello specifico, abbiamo previsto lo svolgimento entro il mese di luglio degli esami in presenza. Coloro che non avessero raggiunto - soprattutto i primi e secondi anni - i crediti formativi, possono recuperarli prima dell'inizio del nuovo anno scolastico. In più abbiamo attivato, a partire da lunedì 18, il project work per consentire ai ragazzi e agli istituti di svolgere a pieno, anche in questa modalità, la loro attività formativa"

 

condividi su: