Marzo 2019

REGIONE

DI BERARDINO: “DA NOMISMA PROGETTI UTILI PER LA RIPRESA E LO SVILUPPO DELLE AREE DEL CRATERE”

ricostruzione

Questa mattina l’assessore alle Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino ha partecipato alla presentazione dello studio curato da Nomisma 'Ripartire dopo il sisma'. I progetti presentati riguardano interventi di promozione e valorizzazione dell’area del cratere, territorio con grande presenza di piccoli comuni montani e che da anni – già prima del terremoto del 2016 – era caratterizzato da un sistema economico locale debole e a rischio spopolamento.

 

“Siamo in presenza di un’area – ha detto l’assessore Claudio Di Berardino - nella quale ragioni di crisi di carattere pregresso si sono sommate alle conseguenze del sisma con un effetto moltiplicativo, generando una nuova condizione di difficoltà a cui abbiamo dato risposta anche attraverso il Patto per lo sviluppo e con impegni concreti coi bandi della Regione Lazio sul Lavoro, Turismo e Attività produttive.

 

Di Berardino ha sottolineato come la Regione Lazio abbia contribuito fin da subito alla ripartenza dei territori, gestendo prima la fase emergenziale, poi investendo risorse per la tenuta sociale e economica per evitare lo spopolamento, e infine con la Ricostruzione. Secondo l’assessore ‘quest’ultima fase, che negli ultimi mesi è entrata nel vivo, comporta la necessità di delineare compiutamente la strategia di sviluppo nell’ambito delle aree interne, con la realizzazione di interventi specifici, coordinando le iniziative legate alle diverse progettualità. In quest’ottica, vanno coniugati i progetti elaborati prima del sisma alle nuove iniziative, per favore la Rinascita’.

 

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore alle Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio

condividi su: