Ottobre 2020

DI BERARDINO, LAZIO IN PRIMA LINEA PER LA TUTELA DELLA SICUREZZA DEI LAVORATORI

lavoro

"La 70esima giornata nazionale dedicata alle vittime sul lavoro è un’occasione, per il Lazio, di fare il punto sulle azioni intraprese e sulle misure che verranno adottate nel prossimo futuro, in continuità con l'obiettivo primario di garantire il diritto alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Tra le misure in cantiere vi è il

Protocollo d'intesa con tutti gli enti ispettivi al fine di realizzare un coordinamento fra gli stessi, implementando il raggio di azione dei controlli e la prevenzione. La firma del patto è prevista il 19 ottobre prossimo.

E' aperto, inoltre, il bando sulla formazione rivolta alle imprese e ai lavoratori in materia di sicurezza, nella convinzione che una formazione adeguata e mirata costituisca un elemento fondamentale della prevenzione degli incidenti e malattie professionali.

Stiamo poi lavorando alla presentazione, entro il mese di ottobre, di una proposta di legge regionale per un piano strategico sulla salute e la sicurezza con la definizione di un sistema di premialità e di qualificazione - una sorta di 'patente a punti' - con l'obiettivo di valorizzare quelle imprese che si mostreranno maggiormente virtuose su questo tema.

Insieme alle Parti sociali e alle istituzionali abbiamo iniziato i lavori per la definizione di vademecum dedicati a ogni settore merceologico, a partire dall'edilizia, al fine di offrire un servizio di prevenzione chiaro e concreto a lavoratori e imprese.

Le azioni in campo sono ancora molte. In occasione della Settimana europea sulla Salute e Sicurezza, abbiamo organizzato 7 diverse iniziative di sensibilizzazione. La prima si terrà il 19 ottobre e, a seguire, altre sono previste nei diversi territori della Regione, coinvolgendo anche le scuole e le università. A tal fine invieremo all’Ufficio scolastico regionale e alla Crul la proposta di un protocollo per svolgere nelle scuole e nelle università delle lezioni dedicate al tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con l'obiettivo di diffondere sempre più la cultura della prevenzione anche tra le nuove generazioni".

 

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione, Scuola e Diritto allo Studio Universitario,  in occasione della 70ema giornata nazionale dedicata alle vittime sul lavoro.

 

condividi su:
ELEXOS:
lavoro