Marzo 2019

SALUTE

DE LELLIS, IL COORDINAMENTO APPREZZA E RILANCIA

sanità

il Coordinamento Diritto Salute e Politiche Sociali apprezza l’attenzione del Consiglio Comunale di Rieti sui problemi della Sanità reatina, ma auspichiamo, adesso, fatti concreti da parte degli Organismi preposti. 

Di seguito ribadiamo quanto va immediatamente fatto, anche ad integrazione e compimento della risoluzione del Consiglio Comunale di Rieti :

 

·         Ritiro, da parte della Regione Lazio del Decreto 219/2014 relativo al declassamento del Laboratorio Analisi dell’ospedale De’ Lellis e del decreto U00207 riguardante il Servizio Immunotrasfusionale; analoga richiesta sul Decreto di riorganizzazione della rete delle Anatomie Patologiche del Lazio che penalizzerebbe fortemente Rieti.

 

·         Contestuale ed immediata applicazione del Decreto n. 45/2017 e  Decreto Legge n. 8/2017 che prevedono la sospensiva di qualsiasi depotenziamento dei Servizi Sanitari nelle aree terremotate del Cratere sismico, Rieti compresa, dal 2017 al 2020 compreso.

 

·         Revisione dell’Atto Aziendale della ASL Rieti, approvato nel gennaio scorso, là dove contrasta con i Decreti di salvaguardia n. 45 e n.8/2017, nelle parti che modificano standard e Servizi attivi precedenti al 2017.

 

·         Sospensiva dell’applicazione del Decreto Lorenzin n.70/2014, che prevede tagli “lineari” ai Servizi Sanitari, analogamente a quanto previsto per l’area sismica abruzzese, in quanto l’area reatina rientra in pieno nel Cratere sismico appenninico.

 

L’Assessore d’Amato è sollecitato sull’argomento da tutte le componenti associazionistiche e sindacali da circa 5 anni e non comprendiamo per quale motivo si ostini a non considerare Rieti una Provincia come le altre. L’assessore D’Amato deve solo modificare i Decreti, come già hanno richiesto oltre 4.000 cittadini che hanno firmato una petizione al riguardo ed il Consiglio Comunale all’unanimità.

 

L’operato del Coordinamento per il Diritto alla Salute e Politiche Sociali va unicamente nella direzione di trasparenza e corretta informazione ai cittadini reatini che pagano le tasse esattamente come i cittadini di tutta la Regione.

 

COORDINAMENTO REATINO DIRITTO ALLA SALUTE e POLITICHE SOCIALI
 ALCLI, AMAR, ANMIC, ASSOC. PARTECIP-AZIONE, CITTADINANZATTIVA TDM Rieti, RIETICUORE

06_03_19

condividi su: