Marzo 2020

COVID-19, CRESCE IL PROGRAMMA "RIETI SOLIDALE"

Cresce il progetto “Rieti solidale”, una rete di servizi predisposta dall’assessorato ai servizi sociali del Comune di Rieti guidato da  Giovanna Palomba, finalizzato a fronteggiare l’emergenza epidemiologica in corso sostenendo le fasce più fragili della popolazione. La rete di sostegno è articolata su 4 aree di lavoro e può contare sull’impegno di varie associazioni di volontariato. Al momento, tra i servizi principali offerti dalla rete “Rieti Solidale” figurano l’acquisto della spesa e la consegna a domicilio per le persone fragili, l’accudimento degli animali domestici, l’acquisto e la consegna di farmaci, il sostegno psicologico per anziani, bambini e famiglie, il supporto educativo e pedagogico per i bambini. A questi servizi – già in campo da diversi giorni e offerti finora grazie al coinvolgimento di “Porta Sociale” (capofila associazione Il Guazzabuglio), Centro Antiviolenza Angelita, Mensa di S. Chiara, Croce Rossa Italiana/Rieti, Avis Rieti, Assistenti sociali del Comune di Rieti, Pedagogista operante presso il Nido comunale – nelle ultime ore si sono aggiunti ulteriori servizi come il supporto per le mamme che allattano (associazione Alma Mater), l’aiuto per bambini e ragazzi (Associazione Colora l’Arcobaleno Onlus) e azioni di conforto e sostegno per anziani (Filo d’Argento – Associazione Auser).
Per usufruire e/o richiedere i servizi offerti dalla “Rieti Solidale” è necessario contattare il Centro Operativo Comunale di Rieti – dalle ore 8 alle ore 24 ai numeri 0746287215 e 0746287285 e, in orario notturno dalle 24 alle 8, al numero 3358351541 – che, a seconda del bisogno emerso nel confronto telefonico, attiverà o destinerà l’utente all’associazione di volontariato di riferimento.
E’ importante evidenziare, inoltre, che finora, grazie anche al prezioso contributo economico offerto da alcune attività private del territorio e da club di servizio come Rotary di Rieti e Rotary di Roma, il programma “Rieti Solidale” è stato in grado di effettuare oltre 60 consegne di generi alimentari a nuclei familiari in condizioni di fragilità economica. Inoltre, oggi in occasione della Festa del Papà, la Pasticceria “New Daniel” fornirà bignè per famiglie in difficoltà. “Grazie alla collaborazione con il Centro Operativo Comunale e l’Unità di Crisi comunale prontamente attivate all’inizio dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, la nostra Amministrazione è stata in grado di mettere in campo iniziative e servizi in vari settori, compresi quelli fondamentali dei servizi sociali – spiega l’assessore Giovanna Palomba – Abbiamo elaborato e implementato in pochi giorni il programma “Rieti Solidale” che, non solo sta offrendo servizi utili a tante persone in condizioni più fragili, ma sta avviando una gara di solidarietà con associazioni che quotidianamente ci chiedono di entrare a farne parte e privati che si propongono per dare una mano in vari modi. E’ un momento molto complicato per il Paese ma la nostra Città non manca mai di rispondere quando viene chiamata ad esprimere concretamente solidarietà”.

condividi su: