Marzo 2020

SALUTE

CORONAVIRUS. NIENTE PANICO MA PRUDENZA .QUADRINI: “OPPORTUNO BLOCCARE ATTIVITA’ SANITARIE NON URGENTI”

sanità
“Proteggere la salute è la priorità. Senza panico, ma con molta prudenza. La situazione al momento va presa con cautela e con le dovute misure per fronteggiare al meglio l’epidemia da coronavirus”. E’ quanto dichiara il vice coordinatore regionale di Forza Italia Gianluca Quadrini. “E’ necessario bloccare le attività sanitarie di prassi, non urgenti con esclusione degli interventi urgenti e e delle prestazioni non differibili per evitare che una emergenza che oggi è da fronteggiare si trasformi in psicosi. Questo soprattutto per evitare alle persone anziane e più deboli di entrare in contatto con chi ha contratto il virus ed esponendole a rischi gravi.
Certo è che allo stesso tempo il governo non può restare concentrato solo sulle misure sanitarie lasciando da parte invece le ricette per rilanciare l'economia del Paese. Si deve lavorare per mitigare l'impatto negativo sull'economia dell'emergenza coronavirus. Tutte le forze politiche non devono arretrare. L'Italia ha bisogno di una grande spinta economica, di sostegno dell'occupazione e dei settori più colpiti dagli effetti del coronavirus in tutto il territorio locale e nazionale.” conclude Quadrini
condividi su: