Novembre 2020

CONTIGLIANO PIANGE MARCELLO, IL SUO FORNAIO

persone

"Io sono il pane vivo disceso dal cielo per voi, tu Marcello il pane lo facevi de facto, ... eri la prima persona che incontrassi nella giornata, insieme al ricciolo biondo della dolcissima signora Romina. Il Signore misericordioso accolga le vostre anime nel Regno dei giusti, arrivederci". Arrivederci con le bellissime parole di un nostro concittadino, con esse esprimiamo il lutto di Contigliano per la perdita di questi amici - Marcello poi con il suo mestiere antico, nel forno dove prima di lui Silvio e Marisa impastavano il loro pane; in una delle botteghe più rappresentative del nostro paese, e del lavoro che si tramanda di mano in mano. E' un tempo di prove dolorose, per le quali ci stringiamo a Marzia e alle Famiglie - pregando perché abbiano la forza di ritrovare e riprendere il cammino della vita.

(Comune di Contigliano) 

20_11_20

condividi su: