Marzo 2020

CONTE "MANOVRA PODEROSA, ITALIA MODELLO. L'EUROPA CI SEGUA"

amministrazione

“Le misure di sostegno e di spinta inserite in questo decreto sono la testimonianza della presenza dello Stato. Il governo è vicino a imprese, commercianti, liberi professionisti, famiglie e giovani che stanno facendo sacrifici per il bene comune, per il bene supremo che è la salute“. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del consiglio dei ministri che, dopo una lunga attesa, ha approvato il decreto “cura Italia” con le misure a sostegno dei lavoratori, delle famiglie e delle imprese in difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus. Siamo stati i primi a mettere in campo qualcosa come 25 miliardi e attiviamo flussi per complessivi 350 miliardi: una manovra economica poderosa“, rivendica Conte. “Possiamo parlare di modello italiano non solo per il contrasto alla diffusione del contagio ma anche per quanto riguarda la strategia di risposta economica all’emergenza. Su questa strada vogliamo che l’Europa ci segua. L’Italia è in prima fila, dobbiamo agevolare e sostenere gli Stati in questa fase, la partita va giocata con spirito di collaborazione. Con questo decreto comunque non esauriamo il nostro compito, questo decreto non basterà”. Ad aprile è previsto dunque un altro provvedimento.

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone