Maggio 2020

SALUTE

CONTAGIATA IL GIORNO PRIMA DELLA PENSIONE, ORA VEDOVA

salute, sanità

Su Il Messaggero di oggi una delle tante storie toccanti di questa pandemia: quella di una donna, dipendente Asl, all'ultimo giorno di lavoro prima della pensione, entrata in contatto con il virus. La donna si è infettata ad ha, a sua volta, contagiato il marito. Lei in fin di vita per giorni, ha scoperto della morte del suo compagno solo al momento delle dimissioni. "Quello che ho subito è stato terribile. Sono stata devastata fisicamente e psicologicamente - racconta a Raffaella Di Claudio - Ma andrò fino in fondo. Lo devo a mio marito con il quale potevo finalmente godere il tempo della pensione".  Annuncia che adirà le vie legali denunciando per inadempienza l'Asl, profondamente ferita anche dal comportamento dei suoi  dirigenti sotto il profilo umano.

10_05_20

condividi su: