Ottobre 2020

PROVINCIA

CONTAGI, SINDACO MICHELI "UN CASO ANCHE A ROCCA SINIBALDA. SARA' UN LUNGO INVERNO"

salute

Il Sindaco di Rocca Sinibalda, Stefano Micheli, commenta il bollettino giornaliero sui contagi in provincia "E’ arrivata anche per noi la notizia che mai avremmo voluto sentire. La Asl ci ha comunicato la positività di un soggetto domiciliato a Rocca Sinibalda ma non presente in paese in quanto già ricoverata a Terni. Si sta provvedendo al tracciamento dei contatti come da protocollo. Probabilmente i prossimi giorni ci porteranno altre notizie simili. L’evoluzione del contagio, a tutti i livelli, faceva presagire la possibilità che la protezione naturale di cui abbiamo goduto fino ad ora potesse venire meno. Non dobbiamo cedere ad allarmismi né a preoccupazioni eccessive. La ASL e gli organismi preposti stanno svolgendo egregiamente il loro lavoro di prevenzione, tracciamento, cura. A noi rimane la responsabilità sociale di tenere comportamenti corretti e gli accorgimenti noti: mascherina sempre, lavaggio frequente delle mani, evitare assembramenti, ridurre le occasioni di socialità, evitare i contatti, le strette di mano, gli abbracci. Anche da noi, per quanto emerge, le situazioni si stanno originando in ambito familiare e per contatto con parenti in visita. Abbiamo il dovere innanzitutto di proteggere i nostri parenti anziani e fragili, e per questo continueremo a raccomandare di avere comportamenti rispettosi e responsabili. L’inverno che ci aspetta sarà lungo e pieno di insidie ma ora più che mai abbiamo bisogno di essere uniti e dimostrare di essere una comunità".

11_10_20

condividi su: