Maggio 2020

CONSORZIO BONIFICA "COMPLETATA LA MANUTENZIONE DELLO SGRIGLIATORE, RETE IRRIGUA PRONTA AD ENTRARE IN ESERCIZIO"

ambiente

Le attività del Consorzio di Bonifica Etruria Meridionale e Sabina, nato dalla recente fusione di Rieti e Acquapendente, sono proseguite senza intoppi, né rallentamenti anche in questi ultimi due mesi segnati dalla pandemia. Gli operai, muniti dei dispositivi di protezione individuale, hanno lavorato con regolarità così come i servizi amministrativi sono stati assicurati al pubblico e agli utenti dal personale al lavoro in modalità smart-working. I nove operai, che a regime saliranno a dodici, hanno operato in questi giorni per la manutenzione del reticolo idrico della piana reatina – in particolare nelle località Comunali e Sant’Elia – liberando i canali e le sponde dalla vegetazione per favorire il regolare deflusso delle acque. Interventi massicci anche sulle condotte di adduzione e distribuzione dell’acqua a uso irriguo indispensabile per il sistema produttivo agricolo. Gli impianti sono pronti per partire, all’occorrenza, ben prima dell’inizio abituale della stagione. Le piogge della scorsa settimana hanno giovato alle coltivazioni appena avviate in campo, dunque si è deciso di posticipare di qualche giorno l’avvio del servizio. “Il sistema consortile regionale – commenta il direttore di Anbi Lazio, Andrea Renna – ha reagito molto bene all’emergenza Covid-19, riuscendo a rimodulare l’organizzazione degli uffici e dei servizi alla utenza, così da garantire ogni prestazione nella normalità dei tempi ordinari. Merito dei dirigenti, dei commissari, dei direttori e di tutti i dipendenti che, adottando ogni precauzione, hanno continuato a presidiare le postazioni di lavoro per assicurare la regolarità di tutte le attività amministrative, le manutenzioni degli impianti idrovori, il cronoprogramma degli interventi di pulizia dei canali e le verifiche sulle condotte della rete irrigua. Ringrazio in particolare gli operai per l’impegno profuso su entrambi i fronti. E rivolgo – conclude Renna – a nome di Anbi e di tutte le Bonifiche un pensiero di vicinanza alle famiglie colpite dal virus, a chi ha subito lutti, a chi sta combattendo per guarire”.

condividi su: