Ottobre 2021

SISMA

CREDITO DI IMPOSTA POST SISMA, CONFARTIGIANATO "PROCEDURA AGGIORNATA!"

ricostruzione

Confartigianato Imprese Rieti informa che è stata finalmente aggiornata la procedura, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per inoltrare le comunicazioni ai fini della fruizione del credito di imposta per investimenti nei Comuni colpiti dagli eventi sismici nel Centro Italia. Dopo giorni di polemiche e confusione, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, in data 27/10/2021 il provvedimento n. 291090, che aggiorna il modello per inoltrare le richieste. Confartigianato Imprese Rieti ricorda che l’art. 57, c. 1, lett. b), n. 4 DL 77/2021 ha modificato la disciplina riguardante il credito di imposta per gli investimenti nelle zone economiche speciali (ZES) – tra cui le zone del sisma centro Italia – elevando il limite massimo del costo complessivo agevolabile di ciascun progetto da 50 milioni di euro a 100 milioni di euro ed estendendo la misura agevolativa all’acquisto dei beni immobili strumentali. Al fine di recepire tali modifiche, consentendo ai soggetti interessati di fruire del credito d’imposta secondo il nuovo quadro normativo, si è reso necessario un aggiornamento del modello di comunicazione attualmente utilizzato per richiedere l’autorizzazione alla fruizione del credito d’imposta, prevedendo nel quadro B del modello un nuovo riquadro per l’indicazione degli investimenti nelle ZES realizzati dal 1° giugno 2021, data di entrata in vigore del citato DL n. 77/2021. La presentazione della comunicazione con l’utilizzo della versione aggiornata del modello è consentita a partire dal 28 ottobre, giorno successivo a quello di pubblicazione del provvedimento, sia per la fruizione dei crediti d’imposta per gli investimenti, sia per la presentazione di comunicazioni di rettifica e di rinuncia al bonus richiesto con precedenti versioni del modello. La comunicazione va trasmessa telematicamente utilizzando la versione aggiornata del software “Creditoinvestimentisud” (CIM17), disponibile,ÒÒ  gratuitamente, sul sito delle Entrate. Evidenziamo infine che ad oggi è possibile candidare progetti di investimenti esclusivamente per il periodo che dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2021. Nonostante la Legge di Stabilità abbia previsto una proroga della misura, estendendola fino al 31 dicembre 2022, è infatti necessario che la Commissione Europea si esprima a riguardo.

Per informazioni e per l’inoltro delle richieste contattare gli uffici di Confartigianato Imprese Rieti, tel. 0746 218131-274435, credito@confartigianatorieti.it.

condividi su: