Marzo 2020

CONFARTIGIANATO, D'ANGELI "NO ALL'ABUSIVISMO, NO ALLA CONCORRENZA SLEALE SOPRATTUTTO IN QUESTO MOMENTO"

lavoro

Antonella D'Angeli, presidente di Confartigianato Benessere Rieti rivolge un appello  a tutti: ''Non alimentate il lavoro nero perché pericolosissimo.
Sono anni che mi trovo con l'associazione Confartigianato a combattere contro le irregolarità e l'abusivismo, favorendo la frequentazione di negozi di parrucchieri ed estetiste a norma di legge dove si garantisce igiene e sicurezza ai propri clienti.
Ora mi trovo qui a chiedervi di darci ascolto poiché il problema è molto grave e noto a tutti:  con rammarico e poca scelta sono costretta a farmi portavoce di segnalazioni ricevute da parte di colleghi in merito alla concorrenza sleale di alcuni professionisti in regola che non rispettano le direttive date continuando ad andare direttamente a casa dei clienti a lavorare.
Chiedo a tutti di rimanere a casa e rispettare quello che ci viene consigliato dal governo stesso poiché non è l'igiene che dobbiamo combattere ma un virus."

#iorestoacasa

condividi su:
ELEXOS:
lavoro