Maggio 2020

COMUNE, AL LAVORO PER ZTL STAGIONALE IN ALCUNI TRATTI DEL CENTRO E MODIFICHE VIABILITÀ

turismo

Su iniziativa del Vicesindaco e assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi, e dell’assessore alla Polizia Municipale, Onorina Domeniconi, al fine di sostenere le attività commerciali nella fase di ripartenza a seguito dell’emergenza sanitaria - a cominciare da bar, ristoranti e artigiani - l’Amministrazione comunale di Rieti sta lavorando ad un progetto di modifiche temporanee alla viabilità, compresa la riattivazione stagionale della ZTL in Centro storico fino al 30 settembre 2020. In particolare, l’ipotesi è di pedonalizzare, ogni giorno a partire dalle 18 e fino a tarda notte, Via Garibaldi (nel tratto dal Teatro Flavio Vespasiano fino a Piazza Vittorio Emanuele II) e via della Verdura a partire da Largo Fiordeponti.

Inoltre, in relazione alle richieste che arriveranno al Comune da parte degli esercenti, verranno studiate eventuali ed ulteriori modifiche puntuali alla viabilità anche in altre zone della Città.

“Tutti gli interventi avranno come principio guida quello di favorire l’ampliamento delle attività commerciali con dehors, tavolini e gazebo per permettere di contrastare la crisi economica e consentire la tenuta delle attività e dell’occupazione. – dichiarano gli assessori Sinibaldi e Domeniconi -  La stagionalizzazione della ZTL ristretta, con differenza di orario e apertura tra il periodo autunno-inverno e quello primavera-estate, era indicata anche in via sperimentale nelle precedenti deliberazioni della giunta che avevano soppresso i  varchi di Porta Cintia e di Porta D’Arci ed assume, in questa fase di misure eccezionali anti-Covid, un rilievo di buon senso e serietà nei confronti delle decine di attività del centro.” 

 

14_05_2020

condividi su: