Gennaio 2018

COACH ROSSI: CON SCAFATI

Partita ad altissimo coefficiente di difficoltà

sport

Inizia domani, domenica 14 alle ore 18:00, il girone di ritorno del Campionato Serie A2 per la NPC che affronterà in trasferta Scafati. Coach Rossi ha presentato il match in conferenza stampa descrivendo in primis le caratteristiche dell’avversario:

Scafati è una delle squadre più forti in campionato, sia ai nastri di partenza che al termine del girone di andata dove è sempre stata in zona play-off. Sarà una partita ad altissimo coefficiente di difficoltà con una squadra che in casa ha perso solo una volta, con Biella, in una partita molto tirata. La preparazione dell’incontro  è stata serena e abbiamo provato ad azzerarci dopo gli ultimi 12 minuti con Legnano per ripartite su quello che abbiamo sbagliato e cercare di migliorarlo perché domani non possiamo permetterci passaggi a vuoto o momenti prolungati di rottura.”

Da tenere d’occhio saranno sicuramente Sherrod e Lawrence come conferma Rossi: “Sherrod è sempre un giocatore con un’energia incredibile che in area fa la differenza come confermano le statistiche e da come Scafati lo coinvolge nel gioco, dovremmo quindi contenerne le doti. Per quanto riguarda Lawrence, sicuramente è stato un ottimo acquisto, la squadra ne ha  guadagnato dal punto di vista tecnico, inoltre è giocatore capace di coinvolge bene i compagni.”

La NPC dovrà fare un’ottima prestazione contro un avversario temibile come Scafati e per farlo sarà necessario anche l’apporto della panchina: “Scafati ha una squadra molto profonda con 10 giocatori che giocano effettivamente con l’opportunità di ruotare tutti. Noi dobbiamo arrivare allo stesso risultato e cercare di fare in modo che la nostra panchina produca punti e sostanza.” Cosi Coach Rossi conclude il suo intervento durante la conferenza stampa di presentazione del match di domani, con Scafati.

condividi su: