Giugno 2020

CITTADUCALE, RANALLI: "AVVIATO ITER PER ESENZIONE MORE E SANZIONI IMU"

amministrazione

"A fronte delle progressive difficoltà registrate in periodo di Coronavirus in tutto il territorio l’Amministrazione comunale, dopo aver prorogato le scadenze della Tari spostandole nei mesi di Settembre e Novembre 2020, ha avviato un percorso di agevolazioni che sarà deliberato dal Consiglio anche per il pagamento dell’Imu. Mantenendo la scadenza prevista per il prossimo 16 Giugno, l’Ente ha previsto un periodo di tolleranza fino al 31 Luglio prossimo durante il quale non saranno applicate sanzioni di mora e interesse per la quota municipale per quanti dovessero pagare in ritardo. “Abbiamo deciso di dare un ulteriore segnale alla popolazione – dichiarano il sindaco Leonardo Ranalli e l’assessore al Bilancio Maria Grazia Angeletti – in questo difficile momento che ha messo alle strette i nostri concittadini che, oltre ad aver vissuto un difficile periodo fatto di rinunce e costrizioni, si trova ora in difficoltà, anche logistiche, per pagare l’imposta. Restiamo intanto in attesa di capire se dal Governo arriveranno agevolazioni aggiuntive per la Tari e proseguiamo in questo percorso di agevolazioni per meglio affrontare il difficile momento”

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone