a cura di Diego Petroni

Novembre 2017

CALCIO

BUONA NUOVA STAGIONE

Rieti Calcio

sport

E’ primo posto finalmente! Gli uomini di mister Parlato guadagnano la vetta alla nona giornata del girone d’andata in virtù di una cavalcata trionfale che li ha visti protagonisti del girone G con ben nove risultati utili consecutivi, una serie eccezionale che premia la progettualità a medio-lungo termine del presidente Curci e la qualità del mercato estivo imbastito dal direttore Di Santo.

Eppure l’ultimo mese non è stato facile, con il difficile scontro diretto interno contro l’ex capolista SFF Atletico, pareggiato 2 a 2 grazie ad una veemente reazione degli amarantocelesti che nella ripresa pareggiano il doppio fortunoso vantaggio degli ospiti grazie alle reti di Marcheggiani e Scotto. Purtroppo in questo periodo si registra anche una serie di infortuni, non pesante ma che si fa sentire, soprattutto ai danni dei titolari Cuffa e Giunta, più qualche altra defezione temporanea che obbliga mister Parlato a rimescolare un po’ le carte in campo. Tutto ciò unito ad un vento fortissimo limita il Rieti nell’insidiosa trasferta sarda di San Teodoro, che ha visto la squadra andare in difficoltà ed in svantaggio nel primo tempo, per poi rientrare trasformata nella ripresa, riuscendo a ribaltare completamente il risultato grazie alla doppietta di un incontenibile Scotto e di un rinato Cericola.

Al rientro tra le mura domestiche gli amarantocelesti affrontano i biancoblu neopromossi di Anzio: una partita tostissima in cui la palla sembra non voler proprio entrare in porta, finché non ci pensa il solito Scotto a sbloccarla con un colpo di testa  su cross millimetrico di Tirelli. E’ grossa la festa del pubblico reatino alla concomitante notizia della sconfitta del SFF Atletico a Cassino, che di fatto consegna lo scettro del girone in mano ad un Fc Rieti finora imbattuto. La cavalcata trionfale non deve tuttavia illudere nessuno: non è stato per nulla facile arrivare a questo punto del cammino, e bisogna ricordare che altre potenze del girone sono in agguato a pochi punti di distanza, come Latina, Trastevere e lo stesso SFF Atletico.

Di questo è ben conscia la tifoseria reatina che, sempre pronta a seguire la squadra ovunque e comunque (“ogni dannata domenica”, come si suol dire), non si fa illusioni e lavora costantemente per supportare e portare in alto il nome della città. A tal proposito vale la pena ricordare la lodevole iniziativa del Commando Ultrà che ha aperto la propria sede ufficiale in via Vazia n. 2 (zona Piazza Tevere), un luogo di ritrovo e ricreazione che vuole diventare punto di riferimento per tutti gli appassionati di sport a tinte amarantocelesti.

condividi su: