Dicembre 2020

SALUTE

ASL, CONFERMATA LA DG MARINELLA D'INNOCENZO

politica, sanità

Nonostante le sortite polemiche degli ultimi giorni da parte di alcune forze politiche e osservatori indipendenti, Marinella D’Innocenzo è stata confermata al vertice dell’Azienda sanitaria reatina per altri tre anni. La nomina è stata ratificata poco fa in commissione Sanità della Regione Lazio. Il direttore generale uscente è in carica dal 6 dicembre 2017 e prima ancora aveva svolto lo stesso incarico come commissario straordinario dal 20 marzo dello stesso anno. Ora manca solo l’ufficialità del decreto a firma del presidente Zingaretti.

La conferma era nell’aria da tempo, minacciata solo dall’efficacia e tempestività della risposta all’offensiva pandemica. Emergenza Covid a parte, la sanità reatina patisce da tempo difficoltà piuttosto serie e nel recente passato ha inanellato dati negativi che nel 2019 l’hanno piazzata addirittura all’ultimo posto in Italia nella classifica del Sole 24 Ore. A dire il vero, in quella pubblicata ieri dal quotidiano economico Italia Oggi, Rieti ha registrato un avanzamento quasi prodigioso, balzando dal 101esimo al 64esimo posto proprio alla voce “sistema salute”, benché non manchino criticità importanti.

Nata a Lecce 61 anni fa, prima di arrivare a Rieti la D’Innocenzo ha maturato diverse esperienze dirigenziali in campo sanitario. Con un solo ospedale rimasto in tutta la provincia, l’assalto del coronavirus, un diffuso malcontento tra le associazioni a tutela della salute e i mali endemici della sanità locale, la attendono prove decisamente impegnative.

01_12_20

condividi su: