Agosto 2018

NEWS

ASILI NIDO, RAMACOGI: 'INACCETTABILI LE ACCUSE'

città

Il Consigliere Comunale Maurizio Ramacogi dichiara:

"Inaccettabili le accuse, di questi giorni, mosse, sia dalla minoranza che dalla Società Esperia, nei confronti degli Uffici Amministrativi Comunali sulla vicenda del pagamento degli Asili Nido. Occorre ricordare che la passata Giunta aveva fermato detti pagamenti al 1 Aprile 2017.A questo punto bisogna far chiarezza sulla vicenda: la scorsa settimana abbiamo fatto il mandato a saldo per la rimanenza dell’anno 2017 risultando, però, che la società sembrerebbe avere problemi fiscali nel riscuotere il dovuto dal Comune.

Per quanto riguarda la difformità emersa in questi giorni sugli importi da saldare alla società Esperia, gli Uffici dei Servizi Sociali hanno effettuato l’atto di liquidazione in base alle presenze effettive e non come dichiara la sopra menzionata Società in base ai numeri massimi consentiti di presenza.Inoltre tra gli importi che la Società Esperia fattura ci sono anche i contributi Regionali  che,   ad  oggi,  non  essendo  arrivati   nelle   casse   Comunali,   questa Amministrazione non può anticipare anche perché l’importo varia di anno in anno.Ecco spiegato, quindi, il perché gli importi liquidati sono minori di quelli fatturati dalla Società Esperia.

Alla luce di quanto sopra spero sia stato esaustivo nel fare chiarezza sulla vicenda anche perché mi trova in totale disaccordo sull’attacco che si fa a chi cerca di far quadrare i conti che questa Amministrazione ha trovato nel momento del suo insediamento (Giugno 2017). Un plauso personale lo vorrei fare ai Dipendenti Comunali e del Consorzio dei Servizi Sociali che con spirito di dedizione affrontano ogni giorno moltissime difficoltà."

condividi su: