Giugno 2020

PROVINCIA

ANTRODOCO, UNA FESTA DELLA REPUBBLICA VISSUTA ALL'APERTO

manifestazioni
Antrodoco arriva all'appuntamento di questo 2 giugno tanto diverso dagli altri pronto per far vivere nel pieno ogni angolo del paese a tutti quelli che vorranno goderselo all'aria aperta.
L'amministrazione, con il contributo determinante delle associazioni a cominciare dal centro anziani, è infatti impegnata in una generale operazione di valorizzazione e recupero dei giardini pubblici, luoghi da troppo tempo trascurati e negati a chi cerca un momento di svago e riposo.
Per la festa della Repubblica si è completato il recupero del giardino di via Lungovelino che, con un monumento ai caduti illuminato con i colori della nostra bandiera, da oggi renderà onore a tutti quegli italiani che con il loro sacrificio hanno difeso, con il loro agire, i valori costituzionali della Repubblica Italiana.
Nei prossimi giorni si completeranno poi con l'istallazione di giochi per bambini, angoli pic nic e soprattutto con la messa a norma delle recinzioni anche i giardini della stazione e quelli di via Nazionale.
Un altro tassello, insieme alla concessione degli spazi pubblici alle attività, e alla nuova disposizione del mercato domenicale, per rendere più godibile il paese che, alla luce degli eventi degli ultimi mesi, ora in tanti guardano con rinnovato interesse.
condividi su: