Aprile 2018

PROVINCIA

AGGREDISCE IL FRATELLO GEMELLO, ARRESTATO

sicurezza

Nella tarda serata di ieri, personale del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto, unitamente a quelli della stazione Carabinieri di Casperia, traevano in arresto per lesioni personali pluriaggravate un  28enne, residente a Poggio Mirteto.

I Carabinieri erano intervenuti a seguito di una segnalazione telefonica presso l’abitazione del ragazzo che, a seguito di una violenta lite per futili motivi con il fratello gemello, lo colpiva dapprima con pugni e calci e per ultimo con un pesante candelabro in metallo.

L’assalito visitato dal proprio medico curante giunto sul posto, veniva giudicato guaribile in 5 giorni

L’ arrestato veniva tradotto presso l’abitazione della madre in regime di arresti domiciliari

 

condividi su: