Novembre 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

30 ANNI DALLA CONVENZIONE ONU, CELEBRATA LA GIORNATA INTERNAZIONALE DIRITTI DEL FANCIULLO

società

 

Festa grande il 26 Novembre, presso la Chiesa di S.Giorgio, per la giornata Internazionale dei Diritti del Fanciullo, organizzata dal Centro Antiviolenza Angelita insieme al Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza Regione Lazio, Avv Jacopo Marzetti.

Il tema trattato “DIRITTO ALLO SPORT …per TUTTI” .

Una giornata di allegria e di riflessione sull’altruismo e sulla lealtà nello sport, così come nella vita.

Squadra unita vince sempre !

Lo sport è integrazione, è condivisione, è partecipazione, ha più volte sottolineato il Garante, nessuno arriva ultimo, l’importante è partecipare e guadare avanti.

Occorre porsi sempre obiettivi precisi ed in questo la scuola può fare molto a sostegno dei propri alunni .

Grazie alle scuole che hanno partecipato: Guglielmo Marconi classi VA e VB, Scuola Cirese classe IVD, Scuola di Poggio Nativo, classe prima media .

Un grazie di cuore alla delegazione della Nipc Basket Junior che con Luigi, giocatore in carrozzina ha portato una ventata di allegria e progetti per il futuro come spiegato dal coach ROBERTO SCAGNOLI .

Da Gennaio, sottolinea la Presidente dell’Associazione dott.ssa Silena D’Angeli, tutti a tifare per la squadra, che inizierà il campionato.

Grazie ai tanti intervenuti nella mattinata dott.ssa Michela Zola, psicologa del Centro Angelita,che ha spiegato il ruolo dello sport nello sviluppo affettivo- relazionale nel minore, Roberto DonatiConsigliere Comune di Rieti con delega allo sport che ha raccontato la sua carriera sportiva nel mondo dell’atletica e del suo record italiano da poco tempo superato.

Grazie all’Avv Alessandra Tilli, che questa volta in veste di scrittrice ha portato una ventata di dolcezza raccontando una favola del libro da lei scritto “BEBE’ NEL MONDO CHE VORREI“.

Grazie all’Assessore Avv Giovanna Palomba per la disponibilità costante; grazie alle maestre ed ai professori che hanno accompagnato gli alunni presentando al Garante i lavori che i ragazzi avevano preparato per la Giornata a loro dedicata.B

La mattinata si è conclusa con i “GIOCHI DI UN TEMPO” .

Siamo tornati tutti bambini per un giorno, riferisce la segretaria dell’Associazione Dott.ssa Antonia Desideri tra campane e giochi realizzati dai bambini con gessetti colorati nel Piazzale San Giorgio.

L’obiettivo dell’Associazione Angelita,chiarisce la Presidente Silena D’Angeli è la serenità dei ragazzi in ogni contesto, dall’ambito familiare a quello scolastico prevenendo il bullismo, la violenza sui minori e favorendo l’integrazione dei più deboli ed indifesi.

A partire dal 10 Dicembre prenderà il via il progetto “NOI al CENTRO DEL FUTURO “,progetto contro il bullismo sotto la guida dello psicoterapeuta Massimo Grandi in collaborazione con Antonia Desideri .

 

 

condividi su: