Giugno 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

20 GIUGNO GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

Presentazione 'Una corsa per incontrArci'

solidarietà

Il 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo, costretti a fuggire da guerre e violenze, ad abbandonare i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita.

Arci Rieti, che è ente attuatore dello Sprar di Fara Sabina e, in a.t.s. con il comitato di Terni, dello Sprar minori di Rieti, celebra la giornata con la presentazione della campagna “Una corsa per incontrARCI”, realizzata in partnership con A.S.M. Rieti Una campagna di sensibilizzazione sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione, nel solco di una ormai consolidata tradizione di solidarietà e inclusione sociale della Sabina e della città di Rieti.

Nell’occasione sarà presentata anche la mostra di immagini realizzata dai ragazzi dello sprar minori nel corso del laboratorio di arti espressive curato da Eleonora Torelli.

L'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, tema oggi al centro della discussione politica nel nostro paese, resta un dovere sancito dalla Costituzione italiana e dalle convenzioni internazionali ratificate dal governo italiano. Ma è anche una grande opportunità per costruire una società aperta, accogliente e dinamica, nella quale i ragazzi, gli uomini, le donne che arrivano nel nostro paese non siano percepiti come una minaccia, ma come esseri umani titolari di diritti e portatori di ricchezza umana, sociale, culturale e, perfino, economica.

Vi invitiamo nella nuova sede di Arci Rieti,  in piazza Cavour n. 9 il giorno 20 giugno dalle ore 16:30 per incontrArci, conoscere i ragazzi del progetto sprar minori attraverso le immagini che li raccontano e, dalle 19:00, per parlare insieme di accoglienza e integrazione, a partire da un modello, quello Sprar, che rappresenta oggi la punta più avanzata del sistema di accoglienza italiano ed europeo.

Saranno presenti Valeria Patacchiola, presidente di Arci Rieti, Vincenzo Regnini, presidente di A.S.M. Rieti Giovanna Palomba, Assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Valeria Valeri, responsabile dei servizi sociali del Comune di Rieti, Marco Deriu, responsabile dello Sprar minori di Rieti, Eleonora Torelli e i ragazzi dello Sprar minori.

condividi su: