Aprile 2019

20 ANNI DI POLITICA NEL SOLCO DEL PENSIERO POLITICO LAMALFIANO

politica

Il 26 aprile del 1979, colpito da una emorragia cerebrale, decedeva Ugo la Malfa, presidente incaricato del consiglio dei Ministri, segretario nazionale del PRI. In occasione dei funerali una delegazione di repubblicani reatini formata da Gianfranco Paris, segretario provinciale, Ettore Saletti, sindaco di Rieti, Mario Rosati, assessore, Ersilio Ricci, assessore, partecipò ufficialmente alla veglia allestita presso Palazzo Chigi recando l'ultimo saluto dei repubblicani reatini all'amico e all'uomo politico che, ispirandosi agli ideali mazziniani, aveva dedicato l'intera sua vita alla milizia politica intesa come religione di vita.

Da allora la macchina dell'oblio, manovrata dalle Erinni della politica italiana, ha consegnato all'oblio la sua memoria nel tentativo di cancellarne le tracce.

Memori della importanza avuta da uno dei pochi uomini di stato sui quali ha potuto contare la Repubblica Italiana dalla sua nascita fino ad oggi, un gruppo di reatini e ternani ha deciso, in occasione del 40° anniversario della sua morte di ricordarlo e ricordarne soprattutto il lascito politico del suo ultra cinquantennale impegno politico, decidendo di organizzare due eventi commemorativi, uno a Rieti ed uno a Terni, città nelle quali la politica lamalfiana trovò seguaci che la applicarono anche a livello locale.

Il primo di questi eventi si terrà a Rieti, venerdì 12 aprile 2019, alle ore 17,00 nella Sala consiliare del Comune di Rieti, dove il prof. Paolo Soddu, dell'Università di Torino, autore del libro: “Ugo La malfa, il riformista moderno”, prima biografia di impegno storico uscita nel 2008, terrà una conferenza sullo stesso tema del libro.

Sarà preceduta dal un intervento dell'Avv. Gianfranco Paris, al tempo segretario provinciale del PRI, il quale parlerà dei venti anni di politica reatina nel solco del pensiero politico lamalfiano.

Introdurrà l'ing. Stefano Bufi, coordinatore del Comitato Umbro-Sabino, che illustrerà le finalità delle due iniziative. La manifestazione di Terni si terrà nel prossimo mese di giugno.

 

condividi su: